Complotti alla Casa Bianca

In this photo provided by the Library of Congress, President Abraham Lincoln, seated and holding his spectacles and a pencil on Feb. 5, 1865. (AP Photo/Library of Congress/Alexander Gardner)

Continuano gli attacchi più o meno diretti al neo presidente Trump che nei prossimi giorni si insedierà alla Casa Bianca dopo aver stravinto le elezioni USA con un netto 60% delle preferenze dei grandi elettori.

La grande sconfitta “Illary Clinton” era solo la punta di un Iceberg che rappresentava la grande finanza Mondiale Massonica (in primis quella USA) che governa i destini di 7 miliardi di persone….pardon 6,9 miliardi….togliendo i massonici. Non che Trump non faccia parte dell’elite finanziario, ma basta poco ad intuire che il personaggio in questione dia fastidio ad una parte rilevante massonica affarista vincente. Bisogna guardare il capitalismo attuale come la testa di una Piovra dove ha inizio il marcio della società: Società finanziarie, società di Rating, multinazionali e mafie.

La presidenza Obama, sarà ricordata come la più sanguinaria amministrazione USA, otto anni di sommosse e guerre provocate scientificamente con l’uso dell’intellighenzia e dei vertici militari propensi ad utilizzare le armi che si trovano nei depositi strapieni dell’industria bellica. Gli attacchi a Trump servono a creare terra bruciata ove il nuovo presidente possa cambiare geo-politicamente il target affarista che con tanti successi si nascondeva dietro i Clinton e gli Obama.

Obbiettivo primario bruciare collegamenti con il grande amico Putin, che puntualmente viene demonizzato in tutte le salse, dalla crisi Ucraina (provocata e finanziata dagli USA) alla istituzione di gruppi armati in medio Oriente (ISIS, al Nusrna ecc…) per rendere, tanto per cambiare, instabile un’area strategica e petrolifera dove, guarda caso, si trovano Stati alleati della Russia.

Concludendo…. tutto questo ha una logica ben precisa, dominare finanziariamente e militarmente il Mondo con modalità estreme imperialistiche – massoniche, e Donald Trump deve necessariamente allinearsi a questa logica o rischia di essere estromesso prima ancora dell’insediamento nella stanza ovale del palazzo del male.

Cottone Salvatore

Complotti alla Casa Biancaultima modifica: 2017-01-06T08:37:03+01:00da scaramouche65
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento